Post in evidenza

Belen Rodriguez chiede scusa a Michelle Hunziker:«Mi vergogno come una ladra, andrò in terapia»

Belen Rodriguez pubblica una stories si Instagram per chiedere scusa a Michelle Hunziker per una cattiveria detto in un momento di rabbia. "Voglio chiedere umilmente scusa a Michelle, perché in preda a un momento di nervosismo che ormai non riesco più a gestire ho detto una cattiveria colossale che non penso".



Nei giorni scorsi la showgirl argentina ha avuto un duro scontro con alcuni paparazzi che la inseguivano, urlando:  "Sono 15 anni che mi accompagnate a casa mia, non ne posso più" e quando un fotografo le ha fatto notare che altri personaggi del mondo dello spettacolo come la Hunziker sono molto più gentili ha detto: "Michelle? A lei piace, lei va in depressione se non ha i paparazzi fuori, lei c'ha sempre il sorriso".
Proprio queste parole contro la collega con cui ha condiviso il bancone di Striscia la notizia le hanno fatto capire di essere sull'orlo di una crisi di nervi e di aver bisogno di un aiuto."Sono stata trascinata da un malessere che ho da parecchi anni ormai, che non riesco più a gestire - si legge nelle stories -  purtroppo non posso più accettare di essere pedinata 24 ore su 24 dai paparazzi, e questo mi crea uno scompenso mentale, ed è per questo motivo che viaggio tanto, e cerco di stare lontana da casa. Ma dopo questo episodio dovrò sicuramente fare un percorso di terapia perché così faccio male solo a me stessa. Ho chiamato Michelle mortificata, e ho trovato una persona che invece di essere arrabbiata mi ha abbracciata e capita, e anche se non ci sono giustificazione all'accaduto, la ringrazio, perché mi ha dato un'ulteriore lezione di vita. Me ne vergogno come una ladra, chiedo scusa ancora e ancora, e mi dispiace davvero tanto".