Post in evidenza

Giulia Salemi e la mamma a Domenica In: "Il vestito dello scandalo? Non era voluto, ho pianto per giorni"

Le hanno chiamate 'Le Persiane', ma anche le 'Kardashian italiane': Giulia Salemi e sua mamma, Fariba Tehrani, sono state ospiti nello studio di Domenica In raccontando il loro rapporto, fatto di amore e conflittualità. La giovane star di Instagram, giunta terza a Miss Italia 2014, ha anche rivelato un clamoroso retroscena sul vestito che nel 2016 aveva dato tanto scandalo al Festival del Cinema di Venezia.



Giulia è figlia di Mario Salemi e di Fariba Tehrani, affascinante donna iraniana giunta in Italia a 18 anni, in seguito alla rivoluzione nel suo paese. Se Fariba si era solo avvicinata ad una carriera nello spettacolo, Giulia non ha mai nascosto le proprie ambizioni. La mamma, che assomiglia alla figlia come una goccia d'acqua e sembra sua sorella, ha spiegato: «Già da bambina si atteggiava a diva, vedeva Tina Cipollari in tv e indossava lunghi guanti come faceva lei».
Un sogno che Giulia ha coltivato nel tempo, nonostante le pressioni di una madre fin troppo presente: «Diceva che voleva avere successo nel mondo dello spettacolo, ma io avevo paura. Mia sorella, all'epoca, mi aveva messo in guardia da quel mondo e le stesse paure le vivevo nel caso di Giulia. Per questo l'avevo spinta a iscriversi all'università, non volevo smettesse di studiare». Giulia, però, dopo un anno e mezzo di studi, decise di convincere la madre: «Vorrei solo prendermi un anno sabbatico». Da allora, molte cose sono cambiate e mamma Fariba, pur di aiutare la figlia, aveva deciso di partecipare con lei a Pechino Express: lo scontro intergenerazionale tra mamma e figlia fu fin troppo visibile nel reality di RaiDue. «Dopo quei 40 giorni insieme, avevamo deciso di non vederci per almeno un mese», ha scherzato Giulia.
La ragazza ha poi parlato del vestito che fece scandalo a Venezia: «Ero giovane, qualsiasi ragazza della mia età sarebbe andata volentieri lì. Sono sempre stata una persona impulsiva e quel vestito era stato realizzato da uno stilista che è il mio migliore amico, ma durante quell'estate avevamo litigato e non solo non l'avevo mai provato, ma neanche visto. Solo la mattina stessa mi ritrovai con questo mio amico e vidi il vestito, ma non pensavo che avrei dato un simile scandalo». Una versione confermata anche dalla mamma: «Quelle immagini fecero il giro del mondo, non ce lo aspettavamo e Giulia pianse per giorni». Ora, dopo un primo scetticismo, Fariba è totalmente al fianco di Giulia: «Sono orgogliosa di lei, è una ragazza piena di grinta, tenacia e speranza. Quando è giù di morale, sono sempre pronta a incoraggiarla».