mercoledì 8 marzo 2017

"Siamo partiti per un viaggio di sei mesi, ma siamo tornati con quattro figli"

Doveva essere un viaggio avventuroso intorno al mondo della durata di sei mesi, ma la coppia di fidanzati argentini Herman e Candelaria Zapp hanno cambiato i loro programmi in corso e sono tornati a casa dopo  ben 17 anni. Tutto è iniziato nel 2000, quando, a  bordo di un'automobile Graham Paige del 1928, hanno viaggiato dal Sud America all'Alaska e hanno messo su famiglia.



Arrivati in Ecuador, con un budget quasi esaurito, i due hanno scoperto di riuscire a mantenersi vendendo gli acquarelli che Candelaria dipingeva lungo il tragitto. Nel 2003 è nato il loro primo figlio e hanno continuato con altri tre nonostante la vita on the road.
"Abbiamo avuto il permesso dall'Argentina di educare personalmente i nostri figli e l'insegnamento più grande che abbiamo impartito è stato mostrare loro il mondo - ha detto Candelaria - Ai nostri figli dovremmo sempre insegnare a correre dei rischi, a essere avventurosi, persone che amano scoprire e cambiare le cose. Un giorno, quando avranno un sogno, sapranno come realizzarlo perché noi abbiamo dimostrato che nulla è impossibile".   
Ora la famiglia Zapp tiene conferenze in tutto il mondo sulla propria esperienza. L'hanno anche raccontata in un libro, diventato un best seller in Argentina. Attualmente si trovano in Europa, per la tappa finale del loro lunghissimo viaggio. Poi sarà la volta del ritorno a casa, in Argentina, dove si stabiliranno in pianta stabile. "Dovevamo stare via sei mesi e invece torniamo a casa dopo 17 anni, con quattro figli e un milione di amici un po' ovunque", ha concluso la coppia. 

Post più popolari

Google+ Followers