martedì 13 dicembre 2016

Valeria Marini e il prestito a Gigi D'Alessio: "Non risponde al telefono e dice cose false"

Lo adoro, voglio bene a lui e alla sua famiglia. Non è una cosa che gestisco io, se la stanno vedendo i legali, ma io sono pronta a venirgli incontro. I problemi possono essere sempre risolti se c'è la volontà di farlo. E da parte mia questa volontà c'è". 



Valeria Marini parla del suo rapporto con Gigi D’Alessio, che ultimamente ha subito qualche incrinatura per via di un affare andato male con l’ex marito della showgirl, Giovanni Cottone e di un prestito non restituito: “So che Gigi ha fatto interviste in cui ha detto cose che non sono né belle né vere – ha fatto sapere in un’intervista a “In Famiglia” -  Io però conservo alcuni suoi messaggi in cui mi ringraziava. Sono una persona buona e generosa, sempre pronta ad aiutare chi mi è caro. L'amicizia, però, va rispettata e non può essere unilaterale. Ho provato per tanto tempo a chiamarlo, a trovare una via d'uscita, a tendergli di nuovo la mia mano, ma lui non mi rispondeva". 
L’allontanamento è stato involontario: “Gigi è una persona che è stata coinvolta assieme a me in una serie di problemi. In passato gli ho fatto una cortesia personale: l'ho fatto perché io non mi tiro mai indietro quando posso aiutare qualcuno. Per problemi legati ad altre persone, però, ci siamo ritrovati in una bega legale che io, credetemi, non avrei mai voluto. L'amicizia per me non ha prezzo. Non so cosa è successo, fatto sta che i nostri legali non si sono messi d'accordo. Sono questioni che non gestisco direttamente io. Il mio mondo è il palcoscenico".

Post più popolari

Google+ Followers