giovedì 2 giugno 2016

Gianna Nannini: "Baciare una donna è più etero"

Gianna Nannini è un personaggio che non si fa problemi a parlare della propria sessualità e, nel corso di un'intervista rilasciata al settimanale Oggi, la cantante ha rivelato qualche indiscrezione sulla sua vita privata.  



In particolare Gianna Nannini ha parlato il periodo iniziale della sua carriera: "Erano i tempi delle lotte per i diritti delle donne, c'era tanto da dire - ha ammesso la Nannini a Oggi -. Più autocoscienza che piazza. Ci si riuniva tra amiche, si parlava per ore di sessualità, di dove farsi toccare, di cosa ci sarebbe piaciuto provare".  
A questi tempi, Gianna Nannini era un vero esempio di eccesso e provocazione: "Mio padre scrisse a Mara Maionchi, che mi produceva - racconta la rocker - Le ingiunse di togliermi il cognome. Per un po' andai in giro come Patrizia Nanni. Il primo bacio a una ragazza francese? No, il primo a un ragazzo spagnolo - rivela - Ma poi arrivò anche la francese, mi chiese un bacio e glielo diedi. Com'è baciare una donna? Più etero". 

Post più popolari