sabato 11 luglio 2015

Susan Sarandon, la prima volta da protagonista in una serie tv è con Nick Nolte

Susan Sarandon sarà per la prima volta protagonista di una serie tv. La star è nel cast di "Graves", nuova commedia politica del canale via cavo Epix, dove interpreterà una ex first lady. Al suo fianco, nei panni del marito, ci sarà Nick Nolte. I due tornano così a fare coppia sul set 23 anni dopo "L'olio di Lorenzo", film in cui erano genitori intenti a cercare una cura che salvasse il figlio malato.
 


L'intensa interpretazione ne L'Olio di Lorenzo valse alla Sarandon una nomination all'Oscar e una al Golden Globe, nel 1993.
In Graves, l'attrice, 69 anni il prossimo ottobre, sarà una ex first lady dalle forti ambizioni politiche, puntualmente condizionate dalle idee del marito, determinato a non ripetere gli errori commessi nel suo mandato. Un personaggio che la stampa statunitense ha subito associato a Hillary Clinton, candidata alle presidenziali 2016 ed ex moglie di Bill, presidente dal 1993 al 2001.
La commedia è ideata da Joshua Micheal Stearn, che si era già cimentato con il genere nel 2008 con Swing Vote, con Kevin Costner. Non fu un successo di critica, così come l'altro lavoro a cui è legato il nome del regista-sceneggiatore, il biopic Jobs, con Ashton Kutcher nei panni del fondatore della Apple.
Graves arriverà sul piccolo schermo statunitense nell'autunno del 2016, con puntate da mezz'ora ciascuna.

Post più popolari

Google+ Followers