venerdì 17 ottobre 2014

E' Michael Jackson la star defunta che guadagna di più nello showbiz



E' Michael Jackson la star che continua a guadagnare di più dopo la morte. Secondo la classifica di "Forbes" il re del pop, scomparso nel 2009, ha fatto lievitare il conto corrente dei suoi eredi di ben 140 milioni di dollari. In seconda posizione, con 'soli' 55 milioni, resta al palo un altro re, Elvis Presley (morto nel '77), mentre il creatore di Snoopy Charles Schulz (scomparso nel 2000) chiude il podio con 40 milioni di dollari.
Al quarto posto troviamo la prima donna della classifica, Elizabeth Taylor, che nell'ultimo anno ha fatto guadagnare 25 milioni. La diva di Hollywood si è spenta nel 2011 in seguito a problemi cardiaci ma il suo mito continua ad essere redditizio. In quinta posizione c'è Bob Marley, mito del reggae scomparso nel 1980, con un fatturato intorno ai 20 milioni.
Nonostante sia l'attrice più iconica di Hollywood, Marilyn Monroe (stroncata ad un'overdose nel '62) strappa solo una sesta posizione fermandosi a 17 milioni di dollari. Dietro di lei John Lennon, ucciso da quattro colpi di pistola nel 1980, che ha guadagnato 12 milioni.

Post più popolari