venerdì 13 giugno 2014

Si opera per diventare la Jessica Rabbit umana: "Forse ho esagerato, ma mi piaccio"




Dall'Australia arriva la versione in carne ossa di Jessica Rabbit. Dopo i sosia di Barbie e Ken, la modella curvy Penny Brown, si è sottoposta ad un'operazione chirurgica per far assomigliare le sue curve a quelle della protagonista del film "Chi ha incastrato Roger Rabbit?", del 1988. La ragazza ha confessato la sua ossessione per questo personaggio: "La adoravo già da bambina, tanto che a cinque anni volevo già rifarmi il seno". La youtuber 25enne ha poi ammesso di aver oltrepassato un po' il limite: "Adesso ho un seno enorme, forse anche troppo. Forse ho esagerato, ma io mi piaccio così". La taglia di reggiseno è aumentata da 34 a 42.

Post più popolari

Google+ Followers